“Slow Exploration”

Come accade per lo “Slow Food” dove la degustazione  di cibi genuini e cucinati con cura, ha un ritmo lento e quasi mistico,  vi proponiamo la “Slow Exploration”. Un nuovo concetto per visitare la Val di Fassa, seguendo i vostri tempi e le vostre pause.

Per farlo è necessario utilizzare un mezzo che non inquini e che dia la libertà di fermarsi a piacimento, per godere delle bellezze paesaggistiche, architettoniche e artistiche della Val di Fassa. Per permettere ai nostri ospiti di esplorare gli angoli più suggestivi e gli antichi centri storici dei nostri paesi e villaggi, quest’estate, mettiamo a disposizione alcune e-Bike di ultima generazione.

Il percorso ideale per raggiungere luoghi e località altrimenti non raggiungibili con altri mezzi di trasporto è la “Pista ciclabile della Val di Fiemme e Fassa”. Un tracciato di circa 48 chilometri che collega la parte alta della Val di Fassa (Alba di Canazei) alla parte finale della Val di Fiemme (Molina di Fiemme).

Tappe imperdibili:

Passando per prati e boschi, con dolci sali-scendi ed un dislivello totale di 650 metri si raggiungono paesi suggestivi come Moena, detta la “Fata delle Dolomiti” oppure Predazzo, con la sua ampia piazza dominata dalla imponente chiesa Neogotica dedicata ai Santi Filippo e Giacomo.

Una tappa da programmare assolutamente è quella al paese di Cavalese perchè completamente esposta a sud. Probabilmente il paese che gode della vista migliore sulla Catena del Lagorai.

Da Cavalese a Molina di Fiemme c’è una discesa che attraversa il paese di Castello di Fiemme. Qui uno stop va assolutamente previsto per la visita alla chiesa di San Giorgio. Posizionata su un dosso a strapiombo sul fondovalle,  è visibile praticamente da tutti i paesi della valle.

Arrivati alla meta (Molina di Fiemme) si può decidere di ritornare usando la stessa pista ciclabile oppure di utilizzare il “Bike Express”, un pullman con rimorchio al seguito atto a caricare gli affaticati ciclisti che vogliono ritornare al punto di partenza.

Lungo il tracciato ci sono numerosi punti di ristoro. In ogni paese del fondovalle è prevista una fermata del “Bike Express”.

Di seguito alcuni dati tecnici della pista ciclabile:

Informazioni

Tipologia di percorso pista ciclabile in sede protetta con alcuni tratti di traffico promiscuo
Lunghezza 48 km
Livello di difficoltà facile/medio
Fondo stradale prevalente asfalto
Bicicletta Trekking, MTB
Inizio/Fine Alba di Canazei – Molina di Fiemme

 

Alcune foto:

 

ThoMas

Leave a Comment

Questo Sito Web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito. Continuando ad utilizzare questo sito Web stai implicitamente autorizzando l'utilizzo dei cookies. Per accettare in via permanente e rimuovere questo avviso, fai click su 'ACCETTO'.
Maggiori informazioni sulla pagina del nostro Centro Privacy.